Homepage
Presentazione dell'Istituto
Grafologia
Attività dell'Istituto

Corsi professionali
Grafoterapia
Analisi grafologica
Perizia Giudiziaria

Codice deontologico

Pubblicazioni
Come Iscriversi
Come contattarci
News
Newsletter

 

LA GRAFOTERAPIA

 Sempre più frequentemente genitori ed insegnanti si lamentano della “brutta scrittura” dei loro ragazzi, ma non sempre questo fenomeno è legato a trascuratezza o negligenza: le difficoltà di scrittura possono essere infatti il sintomo di una disgrafia.

Un bambino può essere definito disgrafico se la sua scrittura presenta alterazioni nella forma e nella conduzione del tratto, irregolarità, malformazioni, disordanze di diverso tipo, che persistono dopo il periodo dell’apprendimento della scrittura (7-8 anni) e che non sono ricondicibili ad un deficit neurologico o intellettivo.

Diverse sono le cause e diverse le forme in cui questo disturbo può manifestarsi: ciò che conta è riconoscere il più precocemente possibile la disgrafia e trattarla in maniera opportuna e adeguata.

La speciale attenzione da sempre dedicata dall’Istituto ai problemi di rilevanza sociale ha suggerito la realizzazione di un centro specializzato nella diagnosi delle disgrafie e nella rieducazione dei soggetti affetti da questo problema. Il centro è al servizio delle scuole e delle famiglie ormai da molti anni ed ha trattato con successo già numerosi casi grazie all’impegno di operatori di provata esperienza.

  

PRIMA 

  

DURANTE

 

 DOPO 

Istituto Italiano di Grafologia
via Crispi, 28
34125 Trieste
tel./fax 040 633565
C.F.80025640329